La storia

Chi l’ha detto che ognuno di noi possa fare solo il mestiere che la società si aspetta?
Questa è la storia di un chimico e un ingegnere che hanno sfruttato le proprie competenze per indossare i panni di Artigiani della Birra!

Abbiamo condiviso il periodo dell’università e quello successivo sapendo di voler realizzare qualcosa di nostro, e di non voler far parte di una realtà routinaria e rovinata dalle sue stesse regole e consuetudini.

La notte porta consiglio, e se pensiamo a tutto il tempo trascorso... parliamo delle notti di anni!
Ci siamo resi conto che la soluzione stava proprio nelle nostre mani, in quel bicchiere che condivideva con noi pensieri ed emozioni...

Federico & Alessandro - Soci Birra Bellazzi
Torta & Famiglia Birra Bellazzi - L'esordio

La birra industriale si presenta sempre con la stessa idea, festosa ma piatta! Ogni momento della propria vita invece si sposa con un determinato gusto: c'è una birra per festeggiare in tanti ed una per esaltare un momento a due, una per riflettere ed un'altra per accompagnare una semplice chiacchierata.

È così che il progetto della Birra Bellazzi ha iniziato a prender vita, immaginando un futuro costruito su ciò che ci piace veramente: una birra buona e ben fatta, frutto della passione e senza troppe menate, insomma una roba da bere, e non un oggetto di culto che non sai se versare o mettere su una mensola!

Abbiamo scelto un nuovo modello di azienda, basato sulle competenze delle nostre famiglie e dei nostri amici: ingegneri, informatici, esperti di marketing, avvocati e ragionieri... un manipolo di professionisti da mettere intorno ad una bottiglia. Siamo una famiglia allargata che si diverte insieme: per noi produrre birra significa contribuire ad un benessere, fisico e mentale, non solo a riempire la pancia! Condividiamo con entusiasmo idee, momenti di vita ed esperienze positive!