La storia

Sregolatezza senza genio è... fare canestro da tre a qualche secondo dalla fine quando sei sotto di uno, parare un tiro in porta con la mossa dello scorpione come Higuita, fare le corna all'arbitro dopo aver fatto delle giocate esaltanti perché non si è d'accordo su una decisione, provare e riprovare un trick con lo skate facendosi male ripetutamente finché non riesce, fare un fuori pista con lo snowboard godendosi anche le cadute... tutto solo per il gusto che dà l'esserci riusciti.

I nostri modelli non sono quelli vincenti a tutti i costi o che seguono qualcosa scritto da altri. Sono quelli di chi si impegna, ci prova e ci riprova nel tentativo di realizzare ciò che piace, secondo le proprie condizioni. È questo il modo con cui noi di Bellazzi produciamo la birra artigianale. Ci appassiona prima di tutto, e non conta quanto impegno, sudore e rischi possa portare la sua realizzazione... ne varrà la pena.

Birre Artigianali Bellazzi