3 Luglio 2018

Come produciamo

Sin dall’inizio la nostra meta è stata quella di aprire un microbirrificio, tutto il lavoro perciò è rivolto al raggiungimento di questo obiettivo. Abbiamo deciso di percorrere la nostra strada basandoci prima di tutto sulle nostre forze. In questa fase vorremmo cercare di limitare al minimo l’intervento delle banche, rivolgendoci a nuove forme di finanziamento come il crowdfunding.

La decisione è stata quella di partire con una brew firm e fare quindi la birra con le nostre ricette ma in un altro impianto che condividesse la stessa idea di birra artigianale.

Per noi questo significa essere liberi di sperimentare, collaborare, crescere e vivere la nostra esperienza con tutte le persone valide che ci accompagnano in questa avventura. Il birrificio artigianale presso cui abbiamo iniziato a produrre le nostre birre (JakeAlley HopMyBoJana e Calabrifornia) è

Appena conosciuto Marcello (proprietario e mastro birraio dalle spalle larghe, e non soltanto perché rugbista!) ed aver assaggiato le sue birre non abbiamo avuto dubbi!

All’inizio del 2016 abbiamo aperto il nostro impianto di proprietà a San Lazzaro in via Fondè 21 iniziando così l’avventura come birrificio vero e proprio. Qui oltre alla produzione abbiamo allestito un piccolo spaccio, luogo di feste e balotta per la SanLaCrew & Friends.
La nostra linea produttiva si è iniziata ad allargare dandoci molte soddisfazioni fino ai traguardi ottenuti a Beer Attraction 2017: un 2º posto con Jana nella categoria 19, un 3º posto con Alley Hop nella categoria 10 e una menzione d’onore per la TapRom nella categoria 4.

Negli anni successi abbiamo partecipato a importanti manifestazioni e eventi che hanno fatto crescere la nostra reputazione tra i più recenti: EurHop2019, Birraio dell’Anno 2019, Villaggio della birra 2017Bruxelles Italian Beer Weekend 2017 e Birre sotto l’albero 2019. Siamo anche presenti in alcune guide eno-gastronomiche, in particolare nelle ultime tre edizioni della “Guida Slowfood alle birre artigianali“, la guida di Repubblica “Emilia Romagna. Guida ai sapori e ai piaceri della regione 2017-2018” e l “Atlante dei Birrifici Italiani“.
Da gennaio 2019 ci fregiamo del marchio “ARTIGIANALE INDIPENDENTE UNA GARANZIA UNIONBIRRAI“, concesso da UnionBirrai ai veri birrifici artigianali italiani.